Bleeding Magenta: una bella prova per i New Candys

I New Candys siglano il loro terzo disco, Bleeding Magenta, che rappresenta una vera e propria prova della loro maturità

Non è molto facile inquadrare in una determinata categoria Bleeding Magenta, la nuova fatica dei New Candys, perché troviamo in questa opera un insieme di stili che rendono questo disco praticamente unico. Le varie tracce presenti in questa opera saltano dal noise al new wave senza dimenticarsi del post punk e della psichedelia offrendo quindi un mosaico di stili che farà molto piacere a tutti coloro che amano la buona musica e le band che non si accontentano di proporre vie già tracciate in precedenza ma decidono di produrre dei dischi in grado di offrire delle ottime sensazioni. Naturalmente questa decisione è abbastanza rischiosa perché la strada nuova può portare verso un enorme successo ma nello stesso tempo bisogna avere un grande coraggio. Dietro questo disco c’è un grande amore per i film horror di qualità come quelli di Dario Argento degli anni settanta.

Bleeding Magenta registrato tra Bologna e Venezia rappresenta un prodotto decisamente innovativo in grado quindi di avvicinare nuovi appassionati e rendendo ancora più appassionati coloro che già seguono questa band composta da Fernando Nuti che oltre a cantare suona anche la chitarra ed il sitar, Diego Menegaldo seconda voce e chitarrista, Stefano Bidoggia all’organo ed al basso mentre alla batteria e percussioni c’è Dario Lucchesi. Questo disco rappresenta per i New Candys una vera e propria opportunità per avere un ampio successo perché rappresenta un lavoro maturo dalla produzione al confezionamento armonizzando tutti i suoni e rendendo un prodotto di alto livello. In effetti il nuovo lavoro dei Candys rende l’esperienza di tutti coloro che lo acquisteranno a dir poco unica perché l’unione dei vari stili in modo organico non è molto semplice ma la loro maturità artistica ha portato ad un lavoro complessa e gradevole.

Bleeding Magenta può essere considerato uno tra i dischi italiani più interessanti del momento perché la voglia di innovare porta a scoprire ed imboccare nuove strade anche se il risultato può dirsi utile solo se porta alla fine a dei risultati tangibili ed apprezzabili. I New Candys possono rendere la musica una vera e propria esperienza trascendentale ed i tre dischi finora incisi lo dimostrano molto bene con un pubblico sempre più ampio anche perché il buon suono si propaga ed attira i palati più golosi.

Ecco le tracce di questo disco

  1. Bleeding Magenta – 03:41
  2. Excess – 03:34
  3. Mercenary – 04:21
  4. Sermon – 03:41
  5. Tempera – 02:40
  6. Silver Eyes Arise – 04:08
  7. Lunar Day – 02:25
  8. The Outrogeous Wedding – 06:01
  9. The Outrogeous Wedding [II] – 03:22
  10. The Outrogeous Wedding [III] – 03:40
  11. Bleeding Magenta (Reprise) – 03:15

 

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *