Uncategorized

Trucchi e consigli per vendere velocemente la propria casa

Velocizzare la vendita di un immobile

Se abbiamo deciso di mettere in vendita il nostro immobile quasi certamente desideriamo concludere l’affare nel minor tempo possibile. Riuscire a trovare un accordo in poco tempo presenta diversi vantaggi, sotto tutti gli aspetti. Uno su tutti, la possibilità di avere a disposizione la liquidità per poter reinvestire il denaro proveniente dalla vendita.

Quali sono pertanto alcuni accorgimenti utili per riuscire a vendere velocemente la propria casa? Andiamo a vederli assieme.

Migliorare l’aspetto della casa

Cerchiamo di guardare con occhio critico il nostro immobile. Probabilmente ci sono delle questioni che andrebbero migliorate prima di mettere in vendita. Di solito, quando si vive in una proprietà, si ha la tendenza a dare per scontato alcune problematiche, come una facciata da rifare, un muro esterno in pessime condizioni, etc. Ecco perché potremmo decidere di contattare una ditta ristrutturazioni Roma per sistemare le cose.

Teniamo conto che le persone tendono a prediligere le proprietà che sono già complete di tutti i servizi e sulle quali non devono intervenire con costose opere edilizie.

Risolviamo eventuali irregolarità catastali

Richiediamo una visura catastale e rileviamo eventuali irregolarità da comunicare al catasto. La legge prevede infatti che prima di effettuare il rogito dal notaio bisogna risolvere ogni problema di questo tipo. Trascurare questo aspetto potrebbe prolungare di molto le pratiche, se non addirittura rendere difficile la trattiva, finendo con lo scoraggiare del tutto gli acquirenti. Queste cose accadono più spesso di quanto pensiamo.

Inseriamo un annuncio online

Moltissimi che sono alla ricerca di un immobile effettuano la loro ricerca online. Informiamoci su quali sono le piattaforme migliori per poter vendere che vengono utilizzate maggiormente nella nostra zona. Anche l’annuncio dovrebbe rispondere ad alcuni requisiti. Vediamo quali sono i più importanti.

  • Un titolo che contiene le informazioni principali dell’immobile e che ne esalti le peculiarità. Un esempio di questo tipo di titolo può essere: ” Vendesi trilocale a due passi dal mare “. In questo modo si è già indicato la tipologia di immobile assieme ad una menzione della sua vicinanza ad un punto di interesse.
  • Una descrizione dettagliata che offra tutte le informazioni tecniche dell’immobilie, tra cui: posizione, estensione in metri quadrati, presenza di un terreno, numero di stanze, etc.
  • Una descrizione meno tecnica, che illustri i vantaggi della proprietà. Questi possono essere legati alla struttura stessa, alla disposizione delle stanze o alla sua vicinanza con un punto di interesse.
  • Delle foto che siano di qualità e che riprendono i dettagli della proprietà, scattate in momenti della giornata più luminosi.

L’importanza del prezzo giusto

Una grande verità è che il prezzo non può essere dettato dall’emotività, dalle sensazioni e dai ricordi. In realtà possiamo chiedere quanto vogliamo, ma alla fine, un prezzo esorbitante allontanerà i potenziali acquirenti. Meglio farsi fare una stima da un professionista. Una volta che avremo ottenuto un valore oggettivo della proprietà, cerchiamo di conciliarlo con il valore commerciale della zona, facendo una ricerca dei prezzi di vendita degli altri immobili nelle vicinanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *