Consigli

Attività e cose da fare per vivere appieno la propria vacanza in Salento

Oltre il mare del Salento

Quando si pensa al Salento probabilmente la prima cosa che viene in mente sono le spiagge caraibiche di cui è piena la costa. In effetti, il mare di questo territorio non ha nulla da invidiare a quello delle spiagge tropicali. L’acqua cristallina di colore verde smeraldo o turchese chiaro, la sabbia bianca o le scogliere che attirano tanti tipi di pesci colorati sono in effetti tra i motivi principali per cui sempre più persone decidono di trascorrere la propria vacanza estiva in Salento.

Ma questa terra ha davvero tantissimo da offrire e c’è una vasta scelta di attività tra cui scegliere per trascorrere una vacanza indimenticabile. In questa guida parleremo di alcune attività immancabili per chi vuole godere appieno delle ricchezze di questa terra. Se sei alla ricerca della location perfetta per trascorrere le tue vacanze in Salento, su perledipuglia troverai senza dubbio quello che fa per te!

Vedere l’alba ad Otranto

Alcuni quando sentono dire che devono alzarsi presto in vacanza storcono il naso. Ma almeno una giornata il sacrificio va fatto! Basti pensare che ad Otranto, che è la città più a Est d’Italia, quando il cielo è particolarmente terso, si possono ammirare anche le montagne dell’Albania. Pochi luoghi regalano dei colori ed uno spettacolo così bello del sole che cresce pian piano dall’orizzonte. Subito dopo, una colazione a base di pasticciotti e caffè contribuirà a svegliarci del tutto!

Fare un corso di pizzica

La pizzica salentina è un ritmo talmente coinvolgente che difficilmente si può restare immobili quando lo si sente. Saranno tante le occasioni per ballare la pizzica, non solo nei locali appositi, ma a volte anche per strada o in riva al mare. Allora perché non approfittare e non dedicare almeno una serata per seguire un corso accelerato di pizzica in uno dei tanti locali che li propongono?

Fare un tour in bici immersi nella natura

Oltre alla possibilità di visitare i più bei centri storici delle città, esistono dei tour appositi che passano attraverso le suggestive campagne della Grecia Salentina, tra muretti a secco, Cactus e Olivi secolari.

Alla scoperta del barocco leccese

Lecce è una delle più belle città d’Italia, conosciuta anche come la Firenze del Sud. Consigliamo di dedicare almeno una mezza giornata per visitare le chiese di Lecce, che sembrano essere in concorrenza tra di loro nello sfoggiare il numero maggiore di dettagli e rilievi scolpiti nella pietra leccese che compone le facciate. Per gli amanti di questo stile unico e bellissimo, sono imperdibili il centro storico di Gallipoli e quello di Nardò.

Partecipare alla notte della Taranta

Le serate più emblematiche, dove il folklore caratteristico di questa terra è portato nelle piazze delle città e dei paesi più tipici. Lasciamoci trasportare dal ritmo forsennato ed a volte struggente di questa danza, e godiamoci l’esibizione di ballerini e musicisti che ne hanno fatto uno stile di vita.

Partecipare alle sagre di paese

Le bontà tipiche culinarie sono il perno delle sagre di paese, laddove potremo gustare piatti a base di polipo, la tipica frisella, la puccia salentina, piatti a base di carne di cavallo e molto, molto altro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *