Consigli

Come prendere l’abitudine di fare esercizio fisico

L’importanza dell’attività fisica

Quella di fare esercizio fisico per conto proprio è una delle abitudini che la maggioranza delle persone vorrebbe prendere. I motivi sono piuttosto ovvi. La possibilità di migliorare il proprio stato di salute, sentirsi meglio con se stessi grazie ad un aspetto fisico migliore, ed un miglioramento della situazione psicofisica generale.

Come si suol dire, però, tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare. E tanti buoni propositi si riducono ad un nulla di fatto. Ecco perché è necessario parlare di un’abitudine che bisogna sviluppare, di una routine che deve diventare parte integrante della nostra vita in maniera tale che non ne potremo fare più a meno.

Andiamo pertanto a vedere alcuni suggerimenti pratici per iniziare e perseguire nel tempo l’obiettivo di fare attività fisica. 

Suggerimenti per dare vita ad una routine

Partire con una motivazione forte e chiara è importante per avere gli stimoli giusti e non cedere alla prima difficoltà. Allora, prima di tutto devo riflettere sui reali benefeci che trarrò dalla mia perseveranza. Devo chiedermi quali sono gli obiettivi che voglio raggiungere: voglio perdere peso? Migliorare il mio aspetto? diventare più forte? Sentirmi meglio e scaricare lo stress? Possiamo ricordare a noi stessi queste motivazione se le mettiamo per iscritto. Avremo così preso un impegno per noi stessi. Potremmo anche decidere di appendere questo foglio nella stanza dedicata al nostro allenamento, mettendolo in bella vista.

Farsi un programma è il secondo passo. Lasciare le cose al caso non aiuta. Bisogna stabilire esattamente quali giorni della settimana desideriamo dedicare alla nostra attività.

Rendiamo facile il raggiungimento del nostro obiettivo. Quando decidiamo di prendere una nuova abitudine, è importante eliminare tutti gli ostacoli che si trovano tra noi ed il nostro obiettivo. Questo può voler dire utilizzare una stanza dedicata all’allenamento, dove abbiamo tutti i nostri attrezzi e l’atmosfera giusta per svolgere piacevolmente l’allenamento.

Potremmo mettere i nostri poster preferiti, un impianto stereo per ascoltare la musica giusta che ci da la carica e creare un ambiente che ci faccia desiderare di trascorrere le nostre sessioni nella nostra piccola palestra.

Impostiamo una sveglia che si ripete ogni volta che arriva il giorno dell’allenamento.

Coinvolgiamo qualcun altro che desidera allenarsi con noi. Avere il sostegno di un’altra persona che ha i nostri stessi obiettivi e con la quale abbiamo un impegno fisso può essere una buon deterrente alla tentazione di rinunciare dopo poche volte.

Prendere l’attrezzatura necessaria. Benché l’esercizio a corpo libero comporti già diversi benefici, un minimo di attrezzi saranno necessari per far lavorare tutta la muscolatura. Dei manubri, una panca reclinabile, uno step, una sbarra per trazioni 2020, possono rappresentare un buon inizio per svolgere una gran quantità di esercizi.

Scaricare un App per svolgere gli esercizi a casa può essere molto utile. I livelli di personalizzazione sono diventati altissimi. Basta infatti aggiungere il proprio peso, il sesso, l’altezza ed i propri obiettivi e l’applicazione darà vita ad un programma personalizzato creato su misura per noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *